Ancora 2 sabati per poter visitare il nostro Acquario didattico e il centro ittiogenico.

Dal 28 settembre, verrà chiuso fino alla prossima stagione (Marzo 2020)

Nei precedenti 18 sabati, dal 17 maggio, giorno della inaugurazione ben 950 persone hanno potuto accedere gratuitamente al nostro centro, attraverso il percorso chiamato “la via dell’acqua e della conoscenza”.

Un percorso nato per coltivare quel legame indissolubile tra il territorio alpino e le comunità che lo abitano, valorizzando quell’elemento, l’acqua, attorno al quale si è consolidata la storia delle nostre genti.
Un progetto rivolto in particolare alle nuove generazioni e del tutto in linea con l’impegno di recupero e valorizzazione degli habitat fluviali che UPS si è presa in carico fin dalla sua costituzione.